Viviana Morandi


Non sarebbe eticamente accettabile, a mio avviso, trattare una cliente che non ho intervistato.. Così come non mi sembrerebbe eticamente accettabile intervistare una cliente e discutere con lei del tipo di programma, trattamento percorso sapendo che verrà eseguito da un altra persona. Il mio impegno prosegue, ovviamente, anche nel post trattamento con tutto il supporto domiciliare. Mi piace sentirmi coach della pelle delle mie clienti e svolgo SEMPRE OGNI TRATTAMENTO in prima persona. La cliente ha riposto in me la sua fiducia e non riterrei onesto tradirla affidando l’esecuzione del trattamento ad altri. Ovviamente mi avvalgo dell’aiuto di colleghi e collaboratori, ma ogni fase del trattamento viso e corpo viene gestita da me direttamente. Sempre. Seguo sempre i miei clienti in prima persona, a volte posso demandare ai miei collaboratori alcune funzioni marginali, quali la preparazione della pelle prima del trattamento intensivo o l’eliminazione della maschera. ma queste vengono sempre eseguite secondo mie precise direttive e sotto la mia diretta supervisione.
Resto sempre a disposizione dei miei clienti dopo i trattamenti, per chiarire ogni loro dubbio o per trattare eventuali eventi avversi, è l'unico modo in cui concepisco l'impegno professionale.
microdermoabrasioneestetica
Esistono organizzazioni, anche molto pubblicizzate sui mezzi di comunicazione, che offrono trattamenti di estetica basandosi sull'idea di totale standardizzazione dei trattamenti e pertanto fare eseguire l'intervista ad una persona, il trattamento ad un altro e fare seguire il post trattamento ad un altro ancora... In questo modo il rapporto di fiducia si sposta dal professionista all'organizzazione. Non condivido questo modello e lo ritengo lesivo del fondamentale rapporto estetista-cliente che è alla base della professione estetica.
Ho realizzato il mio istituto allo scopo di soddisfare, nell’ambito di un rapporto fiduciario diretto professionista – cliente, esigenze sempre più pressanti di competenza, tempestività e privacy da parte di utenti che necessitano di prestazioni estetiche.
L'istituto si serve dell'apporto di professionisti di specialità affini e correlate, in grado di risolvere in loco la maggior parte delle richieste di estetica, nutrizione ed osteopatiche. In una filosofia di Equipe, ciascun professionista fornisce la propria personale conoscenza, esperienza, disponibilità e capacità, che si integra con l'uso di mezzi tecnologicamente all'avanguardia, al fine di garantire il risultato migliore.